Private Preserve - Box - ItaliAnna Food & Wine Tours Piedmont | Langhe - Italy

Private Preserve – Box

€ 199,90

Private Preserve: il Salvavino DOC

Sconto 15% sull’acquisto della confezione da 12 pezzi

Private Preserve è la soluzione più economica ed efficace, per conservare il vino fresco come appena stappato per giorni o settimane. A casa, in cantina, al bar o al ristorante, Private Preserve è stato valutato da esperti internazionale, la soluzione con il miglior COSTO/BENEFIT tra quelle disponibili ad oggi sul mercato.

Bar, enoteche e ristoranti possono incrementare le vendite con la mescita di più etichette di Vino al calice; per coloro che già  lo fanno invece, è possibile incrementare ulteriormente le vendite ampliando la gamma di vini, servendo sempre vini freschi come “appena stappati”.

VUOI PROVARE PRIMA UNA BOMBOLETTA?  ACQUISTA QUI 1 BOMBOLETTA


Category


Share
Product Description

Private Preserve è il Salvavino più efficace ed economico in commercio

Quanti vorrebbero poter servire sempre una calice di vino da una bottiglia appena stappata? Immagino chiunque o per lo meno chi ha il desiderio di servire un vino fresco e ricco dei suoi aromi e profumi originali per fare la più bella figura possibile nei confronti dei propri clienti. Private Preserve è ad oggi la soluzione più pratica ed economica esistente in commercio per mantenere il vino (Birra o distillati), freschi per più giorni dopo l’apertura della bottiglia, contro il processo di ossidazione.

Private Preserve è la soluzione più economica ed efficace, per conservare il vino fresco come appena stappato per giorni o settimane. A casa, in cantina, al bar o al ristorante, Private Preserve è stato valutato da esperti internazionale, la soluzione con il miglior COSTO/BENEFIT tra quelle disponibili ad oggi sul mercato.

Private Preserve è indicato per ogni bevanda alcolica, che sia birra, un distillato o come già espresso sopra è particolarmente performante con il vino. Nella categoria vini è ottimale per tutti le tipolgie di vino, ma in particolare quelli più soggetti a perdere il bouquet di profumi come i vini rossi più fruttati ed i bianchi in generale, dove gli effetti da ossidazione sono particolarmente percepibili ed evidenti sia al naso che in bocca, rispetto ai vini che effettuano un passaggio più o meno lungo in legno e che quindi acquisiscono per loro natura una ‘struttura’ più resistente all’ossidazione.

COSTI INSTALLAZIONE IMPIANTO

Il costo di “installazione impianto” è pari a ZERO in quanto la bomboletta è usa e getta e non necessita di alcuna apparecchiatura per essere utilizzata.

COSTO DI UTILIZZO

Ogni Private Preserve è riempito con aria compressa e la miscela di gas inerti. Ogni bomboletta prevede circa 120 utilizzi se vengono seguite alla lettera le indicazioni di utilizzo riportate sulla confezione. Considerando in modo peggiorativo la sua durata, Private Preserve potrebbe indicativamente essere utilizzabile per 100 utilizzi ad ogni unità. In questo caso l’incidenza a bicchiere è variabile, ma con ordini di grandezza irrisori, che potrebbero variare da 0,02 € a 0,12 € a seconda del numero di bicchieri che si versano ad ogni versata.

OFFRI UN SERVIZIO MIGLIORE

Private Preserve consente a Bar, Ristoranti, Enoteche o le stesse cantine in fase di degustazione, di versare al proprio pubblico di clienti, un vino fresco come appena stappato anche dopo giorni o settimane, fatta premessa che il vino non venga lasciato aperto per troppo tempo durante ogni bicchiere versato e che le condizioni di applicazione vengano eseguite nel modo corretto, come indicato sul retro della bomboletta.

AUMENTA I TUOI PROFITTI

Private preserve è un prodotto importato dagli USA, dove è stato pensato e ideato da oltre vent’anni da un giovane appassionato di vino. La soluzione Private Preserve consente infatti un risparmio notevole e in determinati casi genera anche importanti aumenti di fatturato, ma vediamo in che modo. Bar e Ristoranti possono incrementare le vendite con la mescita di belle etichette di Vino al calice; per coloro che già  lo fanno invece, possono incrementare ulteriormente ampliando la gamma di vini, servendo sempre un vino come “appena stappato”.

PRIVATE PRESERVE PER BAR E RISTORANTI

Molti bar e ristoranti spesso non servono calici di vino o se lo fanno solitamente hanno una scelta limitata a 3 o 4 bottiglie. Nel caso dei ristoratori, molti evitano questo servizio per il timore di buttare la bottiglia quando è ancora a metà. Private Preserve garantendo una durata più lunga del vino a condizioni ottimali per la sua mescita, permette di avere al bicchiere una gamma più ricca di etichette, ampliando così la possibilità di incontrare i gusti dei propri clienti. Per i ristoratori, servire una bottiglia da 20 euro al pubblico avendola pagata 10, possono servirla serenamente tra i 4 e 5 euro al calice, che per i 6/7 calici da 0,1 L (misura piuttosto standard), portano ad un incasso a bottiglia di 30/35 euro, sostanzialmente più del doppio del margine realizzabile con la vendita della bottiglia intera.

Inoltre se consideriamo che il vino dopo il terzo giorno è sostanzialmente ossidato (eccezion fatta per i grandi rossi che comunque evidenziano cambiamenti di aromi non sempre apprezzabili) e pertanto andrebbe buttato o utilizzato per cucinare, ma sconsigliabile servirlo. Non buttando più via la mezza bottiglia dunque, alla seconda o terza bottiglia che si evita di stappare con l’altra già aperta ma ormai ossidata, ci si è ripagati del costo d’investimento della singola bomboletta. Dalla prossima bottiglia in poi che non è più necessario riaprire, sostanzialmente tutto il resto è prodotto che si evita di ‘cestinare’ e pertanto si possono andare a salvare svariate bottiglie al mese, con il risultato che si troveranno in tasca qualche centinaio di euro in più del vino non buttato e probabilmente altrettanti per eventuali bottiglie in più che il bar o ristorante può servire al calice, moltiplicando così il valore della bomboletta di 10, 20 o anche 30 volte.

PRIVATE PRESERVE PER LE CANTINE

Il discorso è molto analogo anche per le cantine, dove nonostante il vino lo “abbiano a portata di mano in cantina” pronto da stappare, evitano in questo modo di riaprire bottiglie che al secondo (in particolare i bianchi) o al terzo giorno (per la gran parte dei rossi) evitano di servire per il timore che la bottiglia non rispecchi più a pieno il loro prodotto, andando così ad eliminare dal proprio stock 1 bottiglia in più che sarebbe potuta essere venduta ed avrebbe così generato più fatturato alla fine dell’anno. aperta quando magari è ancora a metà. Cantine   Rientri del costo “d’investimento” dalla 2^ o 3^ bottiglia che “non butteresti” al 3° o 4° giorno e tutto il resto è semplicemente mancia.

DI COSA E’ FATTO:

Il contenuto della bomboletta spray infatti, contiene una miscela di gas inerti quali argon, azoto e anidride carbonica, che insieme sono in grado di evitare l’ossidazione del liquido contenuto all’interno della bottiglia stessa per un periodo più lungo che può arrivare anche a qualche settimana.

ACCORGIMENTI IMPORTANTI:

Private Preserve è ottimale per l’utilizzo in ambito enologico in quanto l’ossidazione del vino è un processo che si innesca nell’immediato istante in cui il vino entra a contatto con l’ossigeno. A tal proposito i migliori risultati si ottengono proprio limitando il più possibile di lasciare la bottiglia aperta prima e dopo aver versato il bicchiere che si desidera versare. Questo perchè nell’immediato o nel giorno successivo non si noterebbero differenze, ma qualora il vino venisse messo in attesa per qualche settimana, meno è il tempo che il vino rimane a contatto con l’ossigeno e meno si avranno effetti anche lievi di ossidazione.

Additional Information
Weight 1.2 kg
Reviews

There are no reviews yet.

Only logged in customers who have purchased this product may leave a review.

Contact Me!
close slider